⇒ Conferenze, moderazioni

⇒ Insegnamento

⇒ Competenze culturali e professionali

⇒ Pubblicazioni

⇒ Premi e riconoscimenti

Conferenze, moderazioni

 

Conferenza sul futuro degli astronauti a Focus live.

Ho contribuito all’organizzazione di “Focus Live“, il festival della rivista Focus presso il Museo della Scienza di Milano (15mila visitatori). In questo festival ho moderato, nel 2018 e nel 2019, conferenze su  esplorazione spaziale,  demografia e immigrazioni, futurologia.

Ho tenuto un ciclo di conferenze su plastica e fake news per gli studenti delle scuole superiori nell’ambito del ciclo “La scienza a scuola” organizzato da Zanichelli editore (foto grande a lato) nel 2019.
Qui la segnalazione di uno degli appuntamenti.

Ho tenuto una conferenza dal titolo “Plastica: miti e verità di un’emergenza ambientale” nell’ambito del Festival del giornalismo d’inchiesta “Macchie e inchiostri” a Colli al Metauro (PU) nel febbraio 2020.

Qui il pieghevole  del Festival.

 

 

 

 

Insieme al critico Canova al Festival del Cinema di Venezia.

Sono stato relatore, insieme al critico cinematografico Gianni Canova, alla 76° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia (2019), della conferenza “Cinema e parolacce” organizzata da Istituto Luce-Cinecittà. 

 

 

 

 

Il Premio europeo per la fisica.

Sono stato relatore e moderatore al Premio europeo per la fisica del 2016, organizzato dall’European physical society a Como.

Qui l’invito all’evento: Premio EPS EDISON VOLTA 2016

 

 

Con Paolo Fabbri a parlare di ingiurie.

Sono stato relatore allo “Scriba Festival” di Bologna (2013), organizzato da Carlo Lucarelli. Ho tenuto una conferenza su “Il linguaggio delle ingiurie”, insieme al linguista Paolo Fabbri. 

 

 

 

 

La conferenza sul lessico del sesso all’Università di Caxias do Sul.

 Sono stato uno dei relatori al congresso internazionale di Lingua, letteratura e processi culturali organizzato dalla facoltà di lettere dell’Università di Caxias do Sul (Brasile) nel 2011. Il titolo della mia conferenza (tenuta in spagnolo): “Le parole del sesso”.

 

 

 

 Sono stato uno dei relatori (unico italiano) al congresso internazionale “Les insultes 3: bilan et perspectives” organizzato dal Laboratoire Language Littérature Société dell’Université de Savoie di Chambéry (Francia) nel 2009. Riporto, in termini accademici, i risultati del volgarometro.
Il programma del convegno:  Résumés des communications[1]
qui la pagina Web del congresso.

Ho moderato diverse conferenze del ciclo di “Incontri con gli scienziati” organizzato in varie scuole superiori italiane dalla società La Fabbrica (2008-2009).

Insegnamento

• Dal 2009 insegno al Corso di specializzazione in Comunicazione scientifica “Il rasoio di Occam” di Torino (con il patrocinio dell’Università di Torino)

Ho insegnato per 9 anni giornalismo scientifico (25 ore, 3 CFU) al Master biennale in giornalismo dell’Università Iulm di Milano riconosciuto dall’Ordine dei Giornalisti.

• Sono stato insegnante di giornalismo scientifico ai Corsi di formazione professionale per giornalisti tenuti presso lo Iulm di Milano (7 crediti professionali)

• Sono stato docente per un anno del corso teorico-pratico “Comunicare la scienza” (48 ore, 3 CFU) nell’ambito del corso di laurea magistrale in Biologia applicata alle scienze della nutrizione all’Università Statale di Milano.

Ho tenuto diversi seminari sul giornalismo scientifico:
– al Master in giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza all’Università di Ferrara (2013)
alla tavola rotonda sulla comunicazione scientifica al Politecnico di Milano (2015, vedi immagine a lato)
– all’Università di Bergamo per gli studenti del corso di laurea in Comunicazione, informazione, editoria per il ciclo “Giornalisti sulla rampa di lancio – Incontri con i professionisti della carta stampata, dei media e del web” (2015). Qui la locandina dell’evento: CIE Seminars
– al Master in Marketing e digital innovation di Publitalia ’80 (2016).

 

Competenze culturali e professionali

Vicino a uno scafandro da palombari della Marina militare.

Sono laureato in Filosofia con lode all’Università Cattolica di Milano, con indirizzo in scienze umane.

Sono giornalista professionista. Svolgo questa attività dal 1986, prima come cronista per varie testate locali e nazionali (fra cui il quotidiano “Il Giorno“), poi come redattore scientifico per le riviste “Quark“, “La macchina del tempo“.
Dal 2004 lavoro come caporedattore a “Focus“: per 9 anni ho coordinato il lavoro redazionale, e dal 2013 sono tornato alla scrittura. Pubblico ogni mese reportage internazionali su temi di ecologia, astronomia, tecnologia, biologia, informatica, sociologia.
A questo link potete leggere tutti i miei articoli.
Here a link with my articles translated in english.

Sono membro dell’Associazione dei giornalisti scientifici britannici (Absw, Association of British science writers).

So l’inglese e lo spagnolo, capisco il francese e il portoghese.

Curriculum completo su Linkedin.

Sono studioso di linguistica fin dai tempi dell’università (la mia tesi di laurea è stata in sociolinguistica). Il mio blog di studi sul turpiloquio, parolacce, è seguito in tutto il mondo (è nella Top 100 dei siti di linguistica professionali eletti dal sito Bab.La.) ed è stato citato fra gli altri da “Science“, “Scientific American“, “El Paìs“, “Times higher education”, “Mental floss“.

Ho alcune esperienze da sceneggiatore video. Qui sotto il mio documentario sugli oceani per “Focus”.

E qui sotto il video istituzionale dell’ospedale San Gerardo (anno 2000)

Pubblicazioni

NEL COGNOME DEL POPOLO ITALIANO – L’influenza del nome di famiglia nella nostra vita mentale, sociale e professionale. Prefazione di Giampaolo Dossena; Viennepierre edizioni di Milano; 296 pagine, 1995.

Handicap e mass-media: una strada verso la sensibilizzazione. A cura di Giuseppe Castelli, Unicopli, Milano, 1995.

 

 

Parolacce. Perché le diciamo, cosa significano, quali effetti hanno. Bur, 2006, 5 edizioni.

Prefazione di DUCE TRUCE – Insulti, barzellette, caricature: l’opposizione popolare al fascismo nei rapporti segreti dei prefetti (1930-1945). Di Alberto Vacca, Castelvecchi, 316 pagg., 2011.

Le parole del sesso. Edito da Università di Caxias do Sul, Brasile, 2012

Prefazione di PROVÉRBIOS ITALIANOS: Pérolas na Educação Informal dos Ítalo-brasileiros. Di Vitalina Maria Frosi, 192 pagine, Editora da Universidade de Caxias do Sul, 2015.

Il volgarometro:  un questionario per valutare la forza offensiva delle parolacce. Edito da Università di Chambéry, Francia, 2016

 Prefazione del DIZIONARIO GIURIDICO DEGLI INSULTI – Dimmi come insulti e ti dirò se sei punibile. Di Giuseppe D’Alessandro, 196 pagine, A & B editrice, 2016

 Caro Arturo… Lettere all’artista Arturo Vermi. A cura di Anna Rizzo Vermi, 186 pagine, Fondazione Berardelli editrice, 2016.

Premi e riconoscimenti

 

La premiazione al CNR.

 Vincitore del Premio nazionale di divulgazione scientifica – sezione articoli (CNR e Associazione italiana del libro) nel 2016.

 Vincitore del Premio per Il giornalismo scientifico e la divulgazione “Maria Antonia Gervasio” (Biogem, Ordine giornalisti della Campania) nel 2017.

 Nominato (unico candidato italiano) per la selezione del premio europeo European Science Writer of the Year 2018“.

 Sono citato nel sito cinquantamila.it che pubblica le biografie dei 50mila italiani illustri.